I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per ulteriori informazioni leggi la Privacy Policy

 

  • img

Fin dagli inizi con don Bepo, il Patronato San Vincenzo è stato capace di ascoltare, riconoscere e dare risposte adeguate alle forme di povertà e di fragilità che di volta in volta emergevano nella città di Bergamo, ed in generale nella nostra società. Anche oggi, di fronte alla grave crisi economica che è diventata in modo drammatico, crisi del lavoro, il Patronato ha attivato un servizio che si presenta come una risposta piccola, ma significativa, a tale disagio. La risposta si chiama CENTRO META. Nato alcuni anni fa come spazio di ascolto, di accompagnamento e di orientamento per i ragazzi della scuola professionale, è diventato negli anni “CENTRO META – TEMPO LAVORO”. …Leggi tutto →

  • img
In genere sono questi i ragazzi che arrivano al Centro: la società li chiama “adolescenti invisibili”, perché non rientrano in nessuna categoria sociale e sembrano espulsi dai circuiti normali della società. Soprattutto sono fuori dal circuito della scuola e del lavoro. In un tempo di crisi come il nostro, sono le categorie sociali più fragili e che fanno fatica a pensare e a costruirsi un futuro… Attualmente il CENTRO META offre risposte concrete e con buone prospettive di futuro a quegli adolescenti e giovani che vivono questa condizione di disagio. Se vogliamo, questo progetto è un po’ la riscoperta di quello che il Patronato ha sempre fatto nella sua storia: introdurre i giovani nel mondo del lavoro, non solo attraverso …Leggi tutto →