I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per ulteriori informazioni leggi la Privacy Policy

 

  • img

La Casa del Giovane è una struttura dell’Opera Diocesana Patronato San Vincenzo di Bergamo che offre ospitalità a studenti e giovani lavoratori. Tradizionalmente la Casa accoglie anche i giovani giocatori dell’Atalanta, dell’Albino-Leffe e di altre società sportive professionistiche, ai quali offre assistenza e formazione culturale, morale e religiosa. Tutti i ragazzi minorenni sono affidati a uno staff educativo composto da un direttore (che dall’agosto 2013 sarà don Marco Perrucchini) e 4 educatori. Questo staff si occupa della tutela, dell’educazione e della crescita umana dei ragazzi che, oltre ad essere seguiti nell’ambito dello studio e della didattica, partecipano a incontri di formazione e a momenti di verifica individuale o di gruppo programmati nel tempo. La presenza degli educatori è naturalmente garantita 24 ore su 24 per tutta la settimana. Una parte della Casa è riservata all’accoglienza dei parenti delle persone degenti presso la vicina Clinica Gavazzeni.

La Casa assicura un servizio di portineria attivo nell’arco dell’intera giornata e un regolare servizio di pulizia delle stanze e delle parti comuni nonché la possibilità per ogni ospite di utilizzare, a turno, lavatrici ed asciugatrici. Gli studenti ospiti della Casa dello Studente hanno a disposizione, per i necessari momenti di svago e le importanti occasioni di socializzazione, una sala di ricreazione, una biblioteca fornita di libri di narrativa, saggistica e testi scientifici, quotidiani nazionali, una sala TV, una sala internet e alcune aule utilizzate in prevalenza per lo studio personale o di gruppo.

La Casa è ubicata in posizione estremamente favorevole che –grazie al tunnel sotto la stazione- permette di raggiungere in pochi minuti il centro città, la stazione FFSS, quella delle autolinee, la Teb, l’autostrada A4 e l’aeroporto di Orio al Serio. Grande risorsa della casa è la mensa self service gestita dalla cooperativa “Ristor” che a prezzi davvero convenienti offre tutti i giorni la possibilità di pranzo e cena sia agli interni che agli esterni e che è frequentata ed apprezzata da una vasta e affezionata clientela. A corredo della struttura principale sono stati previsti anche un campo da calcio in erba naturale, una tensostruttura con palestra polifunzionale, e un campo da tennis con relativi spogliatoi. All’interno della casa ci sono diverse sale per incontri e riunioni e un Auditorium per attività congressuali di vario genere.

LUOGHI E SERVIZI

  • Reception e servizio di portineria
  • camere doppie e singole, dotate di bagno privato (un centinaio)
  • Sala colazione
  • Mensa self-service
  • Bar
  • Sala di studio e lettura  e sala internet
  • Sala tv  e sala giochi
  • Giardino interno
  • Campo da calcio
  • Tensostruttura con palestra multifunzionale
  • Campo da tennis
  • Ampio parcheggio
  • Lavanderia e stireria
  • Lavatrice e asciugatrice a monete, con spazio adibito a stenditoio
  • Videosorveglianza con circuito interno