I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per ulteriori informazioni leggi la Privacy Policy

  • img
  • img
  • img

Il 12 luglio 2012 viene istituita la Cooperativa Sociale del Patronato la quale si ispira al carisma di Don Bepo Vavassori ed è una realtà promossa da AFP PATRONATO  e dall’OPERA DIOCESANA PATRONATO. La cooperativa non ha finalità speculative e nasce sostanzialmente per due obiettivi:

*gestione di servizi formativi, educativi e socio sanitari (COOP. di tipo A);

La cooperativa si occupa nello specifico di servizi educativi e formativi volti a minori e adulti all’interno delle sedi del Patronato e nei territori di Val Cavallina e Val Brembana in collaborazione con la tutela minori locale. Da poco ha intrapreso una collaborazione con la Cooperativa Ruah per istituire percorsi di sostegno ai profughi e si è inoltre occupata di Mediazione Penale con minori sottoposti a provvedimenti penali. Grazie all’Ufficio Progettazione del Patronato la Cooperativa partecipa a numerosi Bandi di impatto sociale molto forte ed auspica all’ampliamento delle proprie attività nel settore sanitario.

*svolgimento di attività produttive volte a realizzare l’inserimento lavorativo di persone svantaggiate (COOP. di tipo B).

 

LA SERIGRAFIA

Il laboratorio di serigrafia Tantemani nasce con due obiettivi: essere un luogo educativo al mondo del lavoro da una parte ed essere una realtà produttiva attenta ai temi sociali, ambientali e lavorativi dall’altra. La sfida di coordinare i due percorsi con laboratori scolastici, stage e inserimenti lavorativi è il filo conduttore delle attività di questo laboratorio innovativo; metodologie e sperimentali si intessono con l’artigianalità della stampa serigrafica manuale, adatta alle esperienze laboratoriali dei ragazzi e alla stampa su commissione nel mercato tradizionale. In questo contesto nasce anche Pigmenti con l’obiettivo di promuovere sul territorio bergamasco l’arte pubblica, di avviare delle residenze d’artista e di produrre capi d’abbigliamento e stampe legati al mondo della street art.

IL FAB LAB

Il  Fab Lab, inaugurato ad aprile 2014, è un luogo di ricerca, sperimentazione e aggregazione in cui ragazzi, studenti e artigiani possono sperimentare nuove idee e concetti avvalendosi di strumenti e competenze di alta tecnologia. Gli utenti del Fab Lab avranno a loro disposizione i laboratori ed i macchinari ivi contenuti e qui potranno inventarsi nuove attività, far nascere nuovi business o solamente sperimentare e ampliare le proprie conoscenze per puro piacere personale

CO DESIGN

CODEsign promuove il design ed il re-design nelle sue innumerevoli contaminazioni con mondo dell’arte, della tecnologia e dell’artigianato, attraverso l’organizzazione di eventi culturali, installazioni e workshop formativi che vedano coinvolti protagonisti noti ed emergenti del settore. Appoggia e sviluppa progetti di giovani designer, che nello studio-laboratorio possono trovare occasione di apprendere, sperimentare ed avviare autoproduzioni di qualità, affiancati dalle potenzialità degli strumenti di produzione ibridi che caratterizzano l’hub ospitante.”

LA STAMPA 3D

3DP Bergamo si colloca all’interno della struttura Patronato Hub, sfruttando i macchinari messi a disposizione dalla Cooperativa Sociale del Patronato San Vincenzo, offrendo la possibilità di realizzare oggetti con tecniche e tecnologie innovative intrecciando rapporti sinergici con gli altri laboratori presenti nell’HUB. Il progetto si occupa della realizzazione di prototipi tridimensionali per uso privato e aziendale utilizzando tecnologie innovative come la stampa 3D con tecnologia additiva e sottrattiva. Inoltre fornisce un servizio di assistenza e rivendita autorizzata di stampanti 3D, filamenti e propone corsi di formazione di livello base e avanzato.

La Cooperativa è gestita da un Consiglio di Amministrazione formato da: Grazia Zucchetti,presidente, e dai consiglieri Federica Pedrali; Isacco Gregis; Leonardo Poppi; Don Sandro Sesana; il revisore dei conti è Luigi Burini.  Responsabile Amministrativa è Federica Micheletti. Ad oggi la Cooperativa conta 70 dipendenti e 20 collaboratori e redige un bilancio sociale annuo in attivo.