I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per ulteriori informazioni leggi la Privacy Policy

  • img

L’ASSOCIAZIONE COMUNITÀ IMMIGRATI “RUAH” Nel 1990 nasce nel Patronato S.V. l’Associazione Comunità Immigrati Ruah Onlus per rispondere all’emergenza immigrazione. Col passare del tempo e con l’esperienza acquisita, la Ruah ha aperto vari servizi sia per sostenere il percorso migratorio dei propri ospiti, sia per portare sul territorio il proprio lavoro. Questi servizi/processi che hanno come obiettivo quello di facilitare l’integrazione degli stranieri nel territorio bergamasco e consentire una buona riuscita del loro progetto migratorio, sono stati il bagaglio prezioso consegnato alla “Coop. Ruah” nata a gennaio 2009.

LE ATTIVITÀ I sei servizi della Coop. Ruah sono divisi in 3 aree:

AREA ACCOGLIENZA:

  • 1ª e 2ª accoglienza masch. – Com. Ruah
  • 1ª e 2ª accoglienza femm.
  • AREA OCCUPAZIONALE: Laboratorio occupazionale Triciclo – Negozio Rivestiti
  • AREA FORMATIVA – INFORMATIVA: Scuola di italiano – Scuola di arabo

I NUMERI DELLA RUAH: 64 dipendenti – 1400 stranieri iscritti alla Scuola di italiano con 140 insegnanti volontari – 60 bimbi a Scuola di arabo – 140 badanti ukraine a Scuola di italiano – 200 stranieri ospitati in varie strutture (la Casa Amadei della Caritas, il Patronato ecc) – 170 profughi presi a carico ecc.