SCUOLE

Negli ultimi anni la scuola del Patronato, frequentata da 1200 tra adolescenti e adulti, che sotto lo sguardo di don Bepo crescono insieme e infondono vitalità ai nostri spazi, è stata interessata da numerosi cambiamenti. Oggi essa si sente figlia e partecipe della missione educativa della Chiesa di Bergamo e del Patronato San Vincenzo che l’ha generata, coi suoi 170 dipendenti tra insegnanti e collaboratori. Al passo con i tempi, l’AFP (Associazione di Formazione Professionale del Patronato S. Vincenzo), nelle sedi di Bergamo, Clusone, Sorisole e da quest’anno di nuovo Endine, si è ritagliato un ruolo attivo nella gestione e progettazione dei numerosi cambiamenti in atto. Infatti è passata da 2 a 3 (4) anni,  con possibilità di arrivare al 5°, ottenendo così un vero diploma. Il conseguimento di varie certificazioni regionali ed europee, attesta gli alti standard qualificativi dei servizi erogati ed consente ai nostri 4 CFP di rispondere ai requisiti richiesti per l’accreditamento allo svolgimento delle attività formative, per ragazzi e per adulti. Altre risposte sono continuate, pur con aggiornamenti: la scuola, l’accoglienza, la formazione dei giovani, stanno sempre più assumendo la fisionomia di crocevia di culture e religioni diverse, che richiedono una forte capacità di formazione nell’incontro con la diversità, intesa non come problema, ma come ricchezza.

Quanto alla situazione educativa e didattica, va sottolineato che gli alunni sono aumentati, con una presenza di stranieri e di diversamente abili decisamente significativa. Tale aumento è dovuto non solo all’ampliamento dell’offerta formativa, ma anche all’accresciuto percorso della formazione professionale che prevede  il 4° anno e sta impostando anche il 5°.

Quanto alla formazione adulti, essa è centrata fortemente sulla persona, con accompagnamento personale e sostegno individuale nelle scelte lavorative e formative, al fine di garantire una reale risposta. La presenza di stranieri è circa dell’80%, con una netta prevalenza del genere femminile. I corsi di apprendistato in particolare, hanno un approccio molto individualizzato e personalizzato, oltre che legato a tematiche riguardanti la salute e la sicurezza.