Una lezione al giovane chiaccherone
    Il giovane era tornato in famiglia per le vacanze estive e quel giorno a pranzo aveva catalizzato su di sé l’attenzione narrando episodi della vita in seminario. Euforico per l’interessamento ai suoi racconti si era lasciato andare a critiche pesanti nei confronti di un prete che – a sentir lui- si comportava male e rischiava […]
    Leggi di più
    La risposta alle difficoltà arriva
    Stava attraversando un momento difficile e non vedeva vie d’uscita dal tunnel buio in cui si era infilata la sua esistenza. Aveva smesso di andare la chiesa, perché “Dio non c’è e se c’è non ascolta” e si era chiuso in un cupo isolamento. Prima nei momenti di scoramento si recava sulla tomba dei genitori […]
    Leggi di più
    Ramazza e paletta per ringraziare
    Quando si è pressati da necessità e bisogno è difficile mettere in atto comportamenti di generosità e gratuità, ma a volte succede e allora si sperimenta con soddisfazione come gli sforzi messi in atto per creare atteggiamenti solidali non siano stati vani. Così è successo qualche settimana fa, quando un gruppetto di ospiti africani ha […]
    Leggi di più
    Cattiva sorte James ne è la prova
    James, un nigeriano di una ventina di anni, ha accumulato tanti di quei mali che è una fortuna che sia ancora vivo. La tac alla testa ha evidenziato una lesione al cervello che gli provoca violente crisi di tipo epilettico: deve aver subito qualche violenza nel suo paese o durante la permanenza forzata in Libia. […]
    Leggi di più
    Chi spende facilmente le parole
    La conferenza è andata per le lunghe e temo che l’amico che ho invitato a partecipare e che non è abituato a queste cose, si sia annoiato. C’è da dire che lui non ha mai distolto gli occhi dal relatore, ma non ha neanche tradito il minimo interesse, così che mi azzardo a chiedergli: “Come […]
    Leggi di più
    Decima bottiglia, la benedizione svanisce
    Fra le compiti dei preti ci sono le benedizioni nel cui ambito si infila un po’ di tutto e da cui spesso ci si aspettano risultati che vanno oltre le infinite possibilità dell’Onnipotente…ma un po’ di pratica aiuta a prendere le contromisure. In Bolivia la categoria più affamata di benedizioni erano i taxisti: alla Messa […]
    Leggi di più
    Gli spiccioli anti questuanti seriali
    Quando verso le 20,00 la mensa chiude e si invitano i non residenti a uscire, è il momento delle più astruse e fantasiose richieste che mirano però a un solo scopo: i soldi. Quella sera un italiano di mezza età, richiedente abitudinario, era ricorso al solito espediente: “Mia mamma sta male e voglio andare a […]
    Leggi di più
    L’attesa porta le giuste risposte
    Una signora visibilmente in ansia mi fa: “Ho urgenza di parlare con lei su un mio problema personale: riesce a dedicarmi un po’ di tempo?”. “Senz’altro – rispondo- subito dopo la Messa”. La donna appare contrariata, ma si rassegna a prendere posto fra i banchi e ad aspettare la conclusione del rito. Alla fine la […]
    Leggi di più
    Sono vecchio,non spreco energie
    “Certe situazioni farebbero perdere la pazienza anche a Giobbe” dico a me stesso per giustificarmi delle tante mie arrabbiature. Ma questa giustificazione ha cominciato a fare acqua qualche giorno fa: ero fermo al semaforo in attesa del verde, quando sul lato opposto della via ho notato un nostro ospite che camminando, urtava involontariamente un passante […]
    Leggi di più
    WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com